REGOLAMENTO

REGOLAMENTO – TRANSSYLVANIA TROPHY

1. CONDIZIONI TECNICHE MINIME DEL VEICOLO
 Ogni veicolo della classe ADVENTURE (soft) deve essere assicurato con una targa valida e tutte le attrezzature pubbliche a norma di legge (luci, luci posteriori, ecc.).
 I proprietari di veicoli della classe TROPHY (hard) sono consigliati vivamente i di guidare veicoli assicurati e con targhe valide. In caso di incidenti, saranno gli unici responsabili per non aver aderito a questa raccomandazione.
 Non sono ammessi perdite di olio o altri fluidi.
 Tutti i veicoli devono essere dotati di roll cage (roll-bar). Il roll-bar è indicato per la tua sicurezza. Come minimo, nei veicoli della classe ADVENTURE dovrebbe esserci un arco dietro i sedili anteriori (simile a quelli della Jeep Wrangler). Questo arco deve essere piegato (non saldato) e il diametro del tubo deve essere minimo di 30 mm con uno spessore di almeno 2,5 mm. Tuttavia, è FORTEMENTE consigliato un roll-cage completo con minimo 4 piastre di fissaggio (placche), proteggendo sia il pilota che il navigatore.
Nella classe TROPHY i roll cages completi sono obbligatori. Le soluzioni ad arco singolo non saranno accettate. Il diametro minimo del tubo deve essere di 30 mm con uno spessore della parete superiore a 3 mm.
 La dimensione massima del pneumatico per la classe ADVENTURE è di 35″ (89 mm di diametro) – utilizzando pneumatici più grandi di 35″ risulterà in una penalità. Non ci sono restrizioni sulle dimensioni dei pneumatici per i veicoli nella classe TROPHY.
 Tutte i pneumatici dovranno essere di tipo mud-terrain o più aggressive (simex, booger, maxxis trepador). AT (all terrain). Non sono consentite ruote invernali.
 Ruote agricole (trattore) sono consentite solo nella classe TROPHY
 Non sono consentite catene invernali
 E’ consigliato avere ruote di scorta
 I winches dovrebbero essere montati su ogni auto. Per i veicoli della classe TROPHY sono consigliati due winch (anteriore e posteriore). Sono consentite sia funi d’acciaio che corde al plasma. Il diametro minimo della fune è di 8 mm. I winches elettrici, idraulici e meccanici sono ammessi in entrambe le classi.
 Gli Hi-lifts sono consigliati per entrambi le classi
 Sono obbligatori strap per protezione alberi.
 Sono fortemente consigliati smorzatori di verricelli
 Sono obbligatorie cassette di pronto soccorso
 Sono obbligatori estintori di almeno 2 kg. Sono accettati anche due estintori da 1 kg.
 Le cinture di sicurezza sono obbligatorie: minimo 3 cinture di fissaggio per la classe ADVENTURE e minimo 4 cinture di fissaggio per la classe TROPHY
 I caschi sono obbligatori Sono consentiti solo i caschi Auto o Moto – Non saranno accettati caschi da ciclismo, sci, scalatore o industriali
 Sono consentiti pedane/piastre anti-sabbia
 E’ obbligatorio almeno un dispositivo di misurazione della distanza (tripmaster o qualsiasi altro tipo, incluso dispositivi GPS)
 E’ obbligatorio l’uso di bussole. Sono anche consentiti dispositivi GPS, cellulari e tablet.
 Tutti i guidatori devono avere almeno 18 anni. I navigatori possono essere più giovani (minimo 16 anni) ma devono presentare un consenso scritto firmato da entrambi i genitori (se in vita) o dal genitore vivente altrimenti.
Ci sarà una severa ispezione prima della registrazione, quindi vi preghiamo di presentare tutta la tua attrezzatura pronta all’inizio – I VEICOLI CHE NON RISPETTERANNO TUTTE LE CONDIZIONI NECESSARIE NON SARANNO AMMESSI IN GARA.

2. REGOLAMENTO

Descrizione della gara
La gara è la somma dei tempi delle fasi successive (in generale una tappa / giorno). Ogni fase è cronometrata e valutata in modo indipendente. Il tempo di penalità viene aggiunto al tempo di gara e il totale viene calcolato al termine di ogni fase (giorno). Il risultato finale di una squadra si ottiene aggiungendo il tempo ottenuto durante ogni fase. La classifica finale viene stabilita in base al tempo accumulato (la squadra più veloce avrà il minor numero di minuti accumulati al termine della gara).
I veicoli saranno classificati individualmente (una squadra – una macchina) ma più squadre possono decidere di competere insieme.
L’ordine di partenza del primo giorno sarà deciso da un breve prologue. L’ordine di partenza per la fase del prologo sarà casuale: ogni squadra estrarrà un numero di partenza da una scatola. L’ordine di partenza nelle fasi successive sarà in base ai risultati ottenuti nelle fasi precedenti e non sui risultati accumulati (minuti totali) ottenuti in precedenza. Ad esempio, una squadra che ha chiuso il terzo giorno al terzo posto partirà terza il quarto giorno, indipendentemente dalla loro posizione nella classifica generale. L’ordine di partenza nella giornata speciale sarà basato sul numero totale di punti ottenuti nella precedente prova speciale.
Durante le fasi regolari le squadre possono essere aiutate da altre squadre in gara, da squadre di assistenza o dai locali ma non dagli organizzatori. Qualsiasi aiuto da parte di un organizzatore squalifica la squadra beneficiaria.
Ogni fase deve essere completata entro il tempo limite (Tempo limite) annunciato dall’organizzatore prima della partenza.
Durante la fase speciale, non è permesso alcun aiuto esterno. La squadra che non è in grado di terminare la prova speciale senza aiuto otterrà un risultato pari a 2 volte il risultato del veicolo usato nella dimostrazione (un’auto usata dagli organizzatori).
Il tempo ottenuto durante la fase speciale sarà moltiplicato per una quantità annunciata all’inizio della fase. Ad esempio, se la quantità è 3 allora 1 minuto della fase speciale sarà considerato pari a 3 minuti.
Al termine della fase speciale il navigatore dovrebbe essere alla guida dell’auto. Il tempo non verrà fermato fino a quando il navigatore non sarà in auto con la cintura di sicurezza allacciata.

Navigazione
La navigazione durante l’intera gara si basa sul road book, ad eccezione delle aree specificatamente indicate da nastri colorati. I dispositivi GPS sono consentiti come supporto per le squadre che hanno perso l’orientamento.
I Road books possono indicare la seguente posizione in tre modi: 1) distanza dall’immagine successiva, 2) distanza e direzione (distanza ed angolo) e 3) coordinate N/E.
Le indicazioni nella colonna descrittiva del road book, come limiti di velocità, “tra alberi contrassegnati”, “attraverso il cancello segnato” o “attraverso la valle” sono obbligatori. La mancata osservanza di queste indicazioni comporterà sanzioni.
Ogni squadra riceverà una carta indicante il punteggio o un dispositivo di cronometraggio elettronico (braccialetto) e presenterà questa carta o braccialetto ogni qualvolta che un trophy marshal lo richiederà. Alla fine di ogni tappa ogni squadra consegnerà al traguardo la carta del punteggio o il braccialetto al marshal. Inoltre, a ogni squadra verrà fornito un dispositivo di localizzazione GPS per registrare sia la velocità che la traiettoria della squadra. Perdere la carta, il braccialetto o il dispositivo GPS comporterà sanzioni e i costi di sostituzione.
Una squadra che non si presenterà alla linea di partenza in orario inizierà per ultima.
Nel caso in cui uno dei membri del team dovesse abbandonare la gara, può essere sostituito da qualcun altro, a condizione che tutti i documenti di iscrizione siano stati forniti e firmati. Tali cambiamenti in una squadra possono essere fatti solo tra le diverse fasi. Il nuovo membro del team “erediterà” i risultati del precente compagno di squadra. La sostituzione di un componente è consentita solo una volta durante la gara.
Non è ammessa la sostituzione del veicolo di gara. Una squadra deve terminare la gara con la macchina di partenza. Tuttavia, i componenti di un’auto sostitutiva possono essere utilizzati per riparare l’auto originale.
Il conducente e il navigatore possono cambiare posizione durante la gara, a condizione che il navigatore originale abbia 18 anni e abbia una patente di guida valida.

Penalità
Non indossare o non stringere il casco – 50 minuti per persona / incidente
Non indossare o non stringere le cinture di sicurezza – 50 minuti per persona / incidente
Non utilizzare gli strap per protezione alberi durante il winching – 50 minuti per ogni incidente
Eccedere il limite di velocità – 10 minuti per ogni incidente in base ad ogni km/h di eccesso indicato sul limite di velocità.
Partire da oltre 200 m dal tracciato comporterà una penalità di 50 minuti per incidente. Questa penalità verrà ripetuta per ogni 5 km di tracciato mancante e si baserà sulla distanza misurata sul tracciato ufficiale. Ad esempio, se la squadra ha lasciato il tracciato ufficiale per una distanza di 12 km e poi è rientrata in pista più tardi, ci sarà una penalità di 50 minuti per i primi 5 km, una penalità di 50 minuti per i successivi 5 km e una penalità di 20 minuti per gli ultimi 2 km per una penalità totale di 120 minuti. Il tempo totale per una fase non può essere superiore al 130% del tempo finale dell’ultima squadra in gara se la squadra ha completato più del 50% del percorso totale. Il tempo totale per una fase non può essere maggiore del 150% del tempo finale dell’ultima squadra in gara se la squadra ha completato meno del 50% del percorso totale.

La mancata osservaza di una regola obbligatoria, come “attraverso alberi contrassegnati” – 50 minuti per incidente
Mancato arrivo entro il Tempo Massimo durante le gare ordinarie:
a) nel caso in cui la squadra abbia completato più del 50% della distanza totale – il 130% del tempo realizzato dall’ultima squadra in gara.
b) nel caso in cui la squadra abbia completato meno del 50% della distanza totale – 150% del peggior tempo realizzato dall’ultima squadra in gara.
Ad esempio, una squadra che ha completato solo alcuni metri della pista sarà penalizzata in base al punto b) sopra descritto.
Se viene superato il tempo massimo, in base alla registrazione GPS, gli arbitri calcoleranno la distanza percorsa fino all’intervallo di tempo massimo e applicheranno le penalità del 130% o del 150% dell’ultimo tempo a seconda del risultato misurato.
Perdere la score card, il braccialetto o il dispositivo di localizzazione GPS senza offrire agli arbitri una registrazione GPS alternativa – 150% in più dell’ultimo tempo della squadra in gara più tutte le altre penalità
Distruggere la proprietà o ferire il bestiame – 200 punti / incidente + rimborso di tutti i costi associati + tutte le altre conseguenze legali
Le squadre che non partiranno entro 30 minuti dopo l’ultima vettura della classe non saranno autorizzate ad iniziare la gara e otterranno un tempo pari a quello dell’ultima squadra in gara che ha completato la fase.
Le squadre della classe Adventure che utilizzano pneumatici più grandi di 35” saranno penalizzate di 20 minuti per ogni fase.

Penalità per le gare speciali:
La squadra che non è in grado di finire la fase speciale senza l’aiuto esterno otterrà un risultato pari a 2 volte il risultato del veicolo dimostrativo (un’auto usata dagli organizzatori) moltiplicato per la quantità della fase speciale menzionata prima. Non verranno conteggiate altre penalità, indipendentemente da altre infrazioni.
L’uso di un winch risulterà in 10 punti / winching
Rompere un palo direzionale o un nastro: 10 punti / incidente a meno che la squadra non si fermi ed aggiusti immediatamente il palo o il nastro

Altre sanzioni:
Non indossare o stringere la cintura di sicurezza mentre si è in macchina, incluso al traguardo – 50 punti / persona / incidente
Il mancato timbro del marshal durante una fase o il controllo del braccialetto – 50 punti / incidente
Littering (smaltimento dei rifiuti improprio) – 50 punti / incidente
Linguaggio scurrile: 100 punti / persona / incidente
Mancata applicazione di TUTTI gli adesivi dello sponsor – 50 punti
La mancata restituzione della tessera, del braccialetto o del dispositivo GPS alla fine della gara senza eseguire una registrazione comporterà ad una penalità pari al 150% del tempo ottenuto dall’ultima squadra in gara entro il Tempo Limite.
Distruggere i segnali che aiutano gli altri a navigare (nastri indicatori e simili) – esclusione dalla gara.
Attraversare prati o campi eccetto situazioni in cui la navigazione è basata su distanza, rilevamento o coordinate assolute (N/E) – esclusione dalla gara

Lasciare i “donut” sui prati (detti anche American circles) in qualsiasi momento – esclusione dalla gara
Guida sotto l’effetto di droghe o alcol (test visivo) – esclusione dalla gara